i venti del garda

Peler - Ora - Balin

al lago di garda il vento è una garanzia più di 320 giorni di vento surfabile all’anno

 

Il Lago di Garda come tutti laghi prealpini beneficia di una discreta circolazione di correnti d’aria che lo rendono un posto ideale per la pratica di sport nautici come la vela il windsurf o il kitesurfing principali venti vengono elencati qui di seguito.

Peler​: è il vento della notte ed del mattino costante e proveniente da Nord e che interessa quasi tutto il lago di Garda, ma esprime meglio la sua forza soprattutto nell’alto ed nel medio Garda. Soffia dalle prime ore della notte (2-3) fino a circa mezzogiorno (11-12), l’incremento delle temperature lo rinforzano quindi nelle stagioni calde da il suo meglio.Nella parte orientale del medio garda è un po’ più forte ed in estate può raggiungere velocità fino a 15 m/s con conseguente formazione del moto ondoso. Viene sfruttato per la pratica del windsurf da numerosi appassionati che escono all’alba nei pressi di Limone o di Malcesine.Schermata 2016-02-29 alle 18.06.19
Ora: è probabilmente la più importante brezza del Lago di garda, dal latino “aura” cioè “vento”, è una brezza di valle proveniente dalla pianura Padana che spira da Sud poco dopo la caduta del Peler (12-13) sino al pomeriggio inoltrato. Interessa in maniera significativa il medio e soprattutto l’alto garda dove acquista velocità per effetto Venturi, dovuto alla paricolare conformazione a “forma di imbuto” del lago e delle montagne circostanti; il basso Garda risulta solitamente poco interessato, soprattutto nei mesi estivi. È meno intenso del Peler e dell’Ander, abitualmente raggiunge una velocità tra i 5-6 m/s. anche se nei mesi estivi rinforza considerevolmente, il posto migliore per fare windsurf con l’Ora e’ Torbole all’estremita’ nord del Lago dove arriva a soffiare a 10 a 12 m/s provocando un significativo moto ondoso.
Ponal: è un vento tipicamente estivo e di forte intensità. Soffia dalla valle di Ledro nelle ore mattutine e nelle ore serali seguendo il letto del torrente Ponale da cui ne deriva il nome.
Bali o Balinot o anche Spisoca: scende dal Monte Ballino attraverso la valle omonima, situata a nord-ovest di Riva. è un vento proveniente da Nord tipicamente invernale, originato da un forte abbassamento della temparatura spesso dovuto ad intense precipitazioni a carattere nevoso. Può raggiungere velocità fino a 20 m/s e dare luogo ad un forte moto ondoso.
Ander: è un vento costante proveniente da Sud-Ovest che spira nel primo pomeriggio e che si protrae solo per poche ore interessando soprattutto il Basso Garda. A volte può però raggiungere l’alto Garda e soffiare anche di notte. Può raggiungere velocità fino a 10 m/s dando luogo ad onde irregolari soprattutto da metà lago in su.
Vinesa: soffia dal versante veneto verso quello bresciano ed arriva nel alto Garda da una direzione più spostata verso est rispetto l’Ora. È dovuto a perturbazioni in corso nell’alto Adriatico o all’insorgenza della Bora; in tal caso se il cielo a Est Sud-Est di Peschiera diventa di colore scuro, si preannucia l’arrivo di questo vento portatore di mal tempo. Può essere molto pericoloso per la sua forza e per il moto ondoso che origina.

e altri di minore importanza :

×
×

Basket

ned help